Passaggio di consegne ai vertici delle Farmacie Comunali di Arezzo. Il nuovo amministratore delegato dell’azienda municipalizzata è Massimo Sisani che, con l’inizio del nuovo anno, ha raccolto il testimone da Gianluca Ceccarelli e che collaborerà con il presidente Francesco Francini nella gestione e nello sviluppo di una realtà che fa affidamento su ottantanove dipendenti, su otto farmacie e su un magazzino di distribuzione al servizio di farmacie pubbliche e private. Questo avvicendamento ambisce a dare continuità al lavoro impostato nell’ultimo quinquennio da Ceccarelli che ha lasciato il proprio ruolo in seguito alla nomina a vicepresidente di Farmacentro, con Sisani che porterà in dote all’azienda una decennale esperienza manageriale e imprenditoriale con ruoli amministrativi anche in Federfarma e Farmacentro.

Passaggio di consegne ai vertici delle Farmacie Comunali di Arezzo. Il nuovo amministratore delegato dell’azienda municipalizzata è Massimo Sisani che, con l’inizio del nuovo anno, ha raccolto il testimone da Gianluca Ceccarelli e che collaborerà con il presidente Francesco Francini nella gestione e nello sviluppo di una realtà che fa affidamento su ottantanove dipendenti, su otto farmacie e su un magazzino di distribuzione al servizio di farmacie pubbliche e private.
Questo avvicendamento ambisce a dare continuità al lavoro impostato nell’ultimo quinquennio da Ceccarelli che ha lasciato il proprio ruolo in seguito alla nomina a vicepresidente di Farmacentro e che continuerà a porre la propria esperienza al servizio delle Farmacie Comunali di Arezzo come membro del consiglio di amministrazione. Nato a Foligno, Sisani porta in dote all’azienda una decennale esperienza manageriale e imprenditoriale con ruoli amministrativi in Federfarma e Farmacentro. Il nuovo amministratore delegato, dopo la laurea in farmacia, ha consolidato la propria formazione con un master in Management e Sviluppo delle Farmacie alla Queen Mary University di Londra e con la specializzazione in Retail Management presso la Business School de Il Sole 24 Ore, acquisendo le competenze per svolgere delicati ruoli di responsabilità e di gestione anche in attività di livello internazionale.
L’obiettivo di Sisani sarà di dar seguito al percorso avviato da Ceccarelli che ha trovato concretizzazione in progetti volti a rinnovare le Farmacie Comunali di Arezzo per renderle sempre più vicine ai bisogni socio-sanitari dei cittadini, attraverso l’attivazione di nuovi servizi, l’impegno nell’educazione al benessere e gli investimenti sugli immobili che hanno trovato espressione nel restyling della “Campo di Marte” e nelle inaugurazioni delle nuove farmacie “Giotto” e “Fiorentina”. Tutto questo, nonostante un contesto particolarmente delicato e imprevisto come quello dell’emergenza sanitaria che ha richiesto alle farmacie una costante capacità di riorganizzazione e di adeguamento all’evolversi della situazione. «Le Farmacie Comunali di Arezzo – commenta Sisani, – sono state caratterizzate da una gestione positiva e lungimirante che ne ha radicato il ruolo in città e i rapporti con il territorio, e di questo ringrazio il mio predecessore Ceccarelli e il presidente Francini. L’egregio lavoro svolto nell’ultimo quinquennio dovrà trovare continuità per stare al passo con le evoluzioni della società, per adeguare prontamente i servizi e per affrontare le nuove sfide imposte anche dall’emergenza sanitaria: con dinamismo e professionalità, rinnoveremo costantemente il nostro servizio ai cittadini e al territorio».

Ti è piaciuto questo articolo?

0 voti
Mi è piaciuto Non mi è piaciuto

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%