Sugar tax, Uila-Uil “Bene rinvio, ora lavorare per cancellazione”

ROMA (ITALPRESS) – “La proroga al 1° luglio 2025 dell’entrata in vigore della Sugar Tax è una buona notizia per il settore e per le lavoratrici e i lavoratori del comparto che possono tirare un momentaneo respiro di sollievo. Avevamo sottolineato la necessità di un intervento urgente: siamo stati ascoltati”.
Lo dichiara Enrica Mammucari, Segretaria Generale della Uila-Uil, commentando il voto in commissione Finanza del Senato sull’emendamento del Governo al DL 39/2024 (c.d. Decreto Superbonus).
“Abbiamo apprezzato la soluzione trovata, ma restiamo convinti che è giunto il momento di abbandonare la strada dei rinvii e cancellare definitivamente questa imposta sbagliata e dannosa” aggiunge Mammucari che prosegue: “Da troppi anni pende su migliaia di lavoratrici e lavoratori delle imprese produttrici di bibite analcoliche una “spada di Damocle” che li condanna a una costante incertezza sul loro futuro. Una condizione divenuta ormai insostenibile”.
“Dobbiamo sfruttare i mesi che ci separano dall’entrata in vigore della Sugar Tax” conclude Mammucari “per avviare un confronto di merito con tutte le parti coinvolte, a partire dal Governo, per cercare soluzioni strutturali che permettano di affrontare efficacemente il tema dell’obesità con un approccio realmente scientifico e non con misure ideologiche che minano lo sviluppo produttivo e occupazionale di un settore importante del nostro Made in Italy”.
-foto ufficio stampa Uila –
(ITALPRESS).

Ti è piaciuto questo articolo?

0 voti
Mi è piaciuto Non mi è piaciuto

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

Processing files…

Torna in alto